L'hamburger nato per abbinare le persone

Enzo Sisto 7 marzo 2021

20180628/160911

Marzo 2021 Eurocarni. Questa iconica rivista sul mondo della carne in Italia ha riconosciuto ancora una volta la validità della condivisione in convivialità. Un hamburger nato per abbinare le persone.

Eurocarni marzo 2021

Fonte (lingua italiana): http://www.pubblicitaitalia.com/eurocarni/2021/3/19458.html 

20180809/111907

Si chiama Urban Share Burger ed è nato da un'idea di FoodStage bv. Le taglie sono davvero maxi, da 1, 1.5 e 2 kg a pezzo

Usciamo tutti da una fase di serrata e restringimento che ci ha esaurito per durata e disagi e affrontiamo l'estate con tanta voglia di convivialità! Qui, proprio sulla base di quest'ultima voglia, convivialità e voglia di stare insieme, vi raccontiamo il bellissimo progetto "Burger to share" dell'azienda olandese FoodStage bv Consiste nella realizzazione di un maxi burger, l'Urban Share Steak Burger, che è stato ideato nel 2017 e poi presentato all'Innovation Award dell'edizione 2018 della fiera parigina SIAL, ottenendo tra l'altro la nomination tra i finalisti ed essendo giudicato uno dei prodotti più interessanti da vari stakeholder.

20180628/160805

"È nato più per unire che per nutrire", mi racconta il suo ideatore, Vincenzo Sisto, che lo commercializza in varie versioni: c'è infatti quello a base di vitello olandese, quello con carne di bovino della Loira e, infine , quello realizzato con carne di manzo di razza francese Limousin, allevata senza antibiotici sin dalla nascita nell'omonima regione del centro e sud della Francia. Attualmente è allo studio anche una versione con carne italiana, sia di manzo che di vitello.

Il peso è decisamente super maxi burger, con tre formati disponibili: da 1 kg, da 1.5 kg, fino a 2 kg.

Sia il forno che la griglia e il barbecue possono essere utilizzati per cucinare. "L'ideale è un passaggio di rosolatura inversa in forno ventilato a 52 ° C portando la temperatura a cuore a 50 ° C e, a seguire, fare un passaggio veloce di 7 minuti per lato su BBQ o griglia", mi suggerisce Sisto. "In alternativa sono buoni anche 20 minuti in forno a 200 ° C, portando la temperatura al cuore del prodotto a 60 ° C". 

L'Urban Share Steak Burger è commercializzato rigorosamente surgelato, "così da non dover ricorrere ad additivi di alcun tipo, dai correttori di acidità agli stabilizzanti, conservanti, e inibire qualsiasi tipo di sviluppo batterico".

 

IMG 20200731 WA0004

 

L'elenco degli ingredienti è molto breve: "Oltre alla carne, con la quantità naturale di grasso dal 10 al 15%, utilizziamo solo fibre e aromi naturali, sale, formaggi adatti a rendere questo hamburger succoso, saporito e gradevole anche se il la cottura deve andare un po 'più in là del necessario ".

Per l'Urban Share Steak Burger quindi solo ingredienti naturali e carni provenienti da fornitori precedentemente selezionati in base alla produzione virtuosa degli allevatori, al livello di sicurezza alimentare e alle certificazioni acquisite (tra cui BRC e IFS).

20180809/112302

Ma come si gira il maxi burger sulla griglia?

"Semplice! Per facilitare le operazioni di cottura, è sufficiente disporre di una griglia richiudibile o di una paletta in acciaio inox per pizza. Certo, ci vuole un po 'più di tempo e attenzione in cucina, ma ci vuoi mettere la soddisfazione di condividere questa" torta hamburger "con amici o usarlo per festeggiare un compleanno carnivoro? ". Parola di Enzo Sisto! 

 

Un ringraziamento speciale a Elena Benedetti - direttrice di Eurocarni - per questo omaggio all'Urban Share Steak Burger.

FoodStage bv

sales@bestmeat4you.com

www.bestmeat4you.com

www.chateauboucher.com

www.hyprofrozen.com

 

 

 

 

Blog Gerelateerde

foglio di resistenza agli antibiotici

I batteri resistenti agli antibiotici nell'UE: un nuovo rapporto da "The Lancet"

Enzo Sisto Novembre 6 2018

La lotta contro i batteri resistenti agli antibiotici è già una guerra. Tutti nel settore agricolo stanno facendo il più possibile. Alcuni stanno facendo molto di più.

hyprofrozen

Il nuovo IQF 2.0 è HyProFrozen

Enzo Sisto 27 maggio 2020

HyperFrozen è la nuova novità.
Con un tocco professionale è diventato
HyProFrozen ™ © ®: congelato con 3 "PRE":

Prepariamo i tuoi alimenti freschi in modo congelato professionale.
Preveniamo tutti i processi degenerativi.
Lo preserviamo da alterazioni e sprechi.

La tradizione Perrissac La Tour Blanche2

Storia di Chateau Arneau Boucher

Enzo Sisto 8 gennaio 2017

Orgoglioso della sua storia, Christophe ci mostra la foto di una famiglia. Goditi l'atmosfera del passato!