sfondo della diapositiva

Per dare il benvenuto
CHÂTEAU BOUCHER!

foto di jumbotron

LA VIANDE ET SON VIN


Un'esperienza francese indimenticabile e piacevole.

Un pezzo di manzo gustoso e bello accompagnato da un ottimo vino di Bordeaux superiore. Tutto in un nome:

CHÂTEAU BOUCHER®.

La nostra carne è disponibile anche in:

Allevamento semibrado di Limousin puro con certificazione per tutta la vita 100% privo di antibiotici;

Pure Limousin con certificazione olandese Animal Welfare BLK ** & ***;

E poi ... ultimo ma non meno importante: le giovenche hanno attraversato Blanc Bleu, allevato dopo lo svezzamento senza antibiotici, alimentato solo con OGM e arricchito con omega 3.

Le persone che vorrebbero vivere un momento unico, aggiungendo cibo alla cultura e alla tradizione, dovrebbero assaggiare le qualità della nostra carne e del nostro vino.

Buon appetito.

ULTIMI POSTI DI BLOG


Nbbqw ha dato il via al 2020

Inizia le settimane nazionali del BBQ della Fondazione olandese

Enzo Sisto 1 febbraio 2020

Lo faremo di nuovo! La Fondazione olandese per le National BBQ Weeks organizza una grande festa per aprire le stagioni 2020 in modo appropriato e scintillante.

20200114 092147 ridimensionato

Horecava: galleria fotografica Château Boucher

Enzo Sisto 18 gennaio 2020

Fette sottili Château Boucher. Come ti piace?

... come il carpaccio, il paillard francese o la pizzaiola italiana pronti in 5 minuti quando saltati in padella in una saporita salsa di pomodori?

Guarda la foto divertente di Frank Fariello.

pizzaiola

20200112 182105

AMSTERDAM 13-15 gennaio 2020. Prime impressioni sul cortometraggio Horecava

Enzo Sisto 16 gennaio 2020

  1. WOW ... un ristorante gourmet dovrebbe essere geloso del nostro MENU allo stand durante l'ORECAVA! Goditi questa prima impressione sul cortometraggio.

CHÂTEAU ARNEAU-BOUCHER


Storia del vino di Bordeaux

La storia del vino bordolese abbraccia quasi gli anni 2000 fino all'epoca romana in cui furono piantati i primi vigneti. Nel Medioevo, il matrimonio di Henry Plantagenet e Eleonora d'Aquitania aprì la regione di Bordeaux al mercato inglese e alla fine sul palcoscenico del mondo. Il nome Bordeaux deriva dal francese al bord de l'eau che significa "lungo le acque"

e fa riferimento all'estuario della Gironda e ai suoi affluenti, la Garonna e i fiumi della Dordogna che svolgono un ruolo fondamentale nella storia e nel successo di questa regione ...